15 marzo 2016

Arrosto di vitello in casseruola

L'arrosto di vitello in casseruola è un secondo piatto molto saporito, ideale per i pranzi in famiglia. 

La carne rimane morbidissima, tenera ma compatta, mentre il condimento conferisce un sapore molto deciso al piatto ed esalta il gusto della carne.

Arrosto in casseruola

ARROSTO DI VITELLO AL TEGAME
Ingredienti per 6 persone
1 kg di arrosto di vitello legato
2 cipolle grandi
2 carote grandi
½ bicchiere di vino bianco
1 l di brodo vegetale
olio extravergine d'oliva, sale, pepe


Preparare il brodo vegetale, lessando per 45 minuti in 1 litro di acqua salata 1 carota, 1 cipolla, del sedano oppure portando a bollore 1 litro di acqua non salata a cui aggiungere 2 dadi vegetali.

Mondare le cipolle e le carote e grattugiarle grossolanamente. Farle rosolare in una casseruola con un filo d'olio e, quando la cipolla risulterà appassita, unire l'arrosto e farlo insaporire bene da tutti i lati. 

Sfumare con il vino bianco e, una volta che sarà evaporato, aggiungere qualche mestolo di brodo. Proseguire la cottura a fuoco moderato per circa 1 ora o comunque finché la carne non sarà diventata tenera. All'occorrenza, aggiungere altro brodo vegetale.

Una volta che l'arrosto sarà cotto e raffreddato, togliere lo spago, ricavare delle fettine e cospargerle con il condimento. 

Ci sono 4 commenti

  1. Che buono adoro l'arrosto cotto così,la mamma del mio ragazzo lo fa molto simile! :-D Immagino quindi sia buonissimo!!! :-D ciao Buona Giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! Grazie mille! E' finito in un battibaleno ;-) Baci e buona serata

      Elimina
  2. Cotta così la carne rimarrà molto morbida e concordo che la scarpetta è d'obbligo!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Impossibile resistere :-) Baci anche a te!

      Elimina