Involtini di vitello con speck e funghi

ottobre 27, 2016

Gli involtini di vitello con speck e funghi costituiscono un secondo piatto dai sapori intensi ed autunnali.

Sono ideali per qualunque occasione, dai pranzi in famiglia alle cene più formali. Perfetti da gustare con una fetta di pane casareccio e un buon calice di vino rosso.

Involtini di vitello con speck e funghi

INVOLTINI DI VITELLO CON SPECK E FUNGHI
Ingredienti per 4 persone
8 fette di carne di vitello
4 fette di speck
4 fette di scamorza
250 g di funghi
½ bicchiere di vino bianco
q.b di farina 00
q.b di pepe
q.b di sale
q.b di olio extravergine d’oliva


Pulire i funghi e tagliarli a fettine. Farcire le fette con uno strato di speck e uno di scamorza (tagliati entrambi a metà) e avvolgerle formando gli involtini.

Sigillarli con degli stuzzicadenti alle estremità ed infarinarli leggermente. Farli rosolare in un tegame con un filo d’olio su tutti i lati.

Non appena gli involtini avranno preso colore unire i funghi e una presa di sale. Fare cuocere per 5 minuti circa e successivamente sfumare con il vino bianco. Proseguire la cottura a fuoco basso e con il tegame coperto per 15-20 minuti.

A cottura ultimata, insaporire con il pepe. Togliere gli stuzzicadenti e impiattare.

Involtini di vitello con speck e funghi

Potrebbero interessarti anche

4 commenti

  1. Adoro questi involtini:hanno un aspetto estremamente invitante e sfizioso e sono senza ombra di dubbio di una bontà unica:)).
    Grazie infinite per la condivisione Sanny,bravissima:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  2. Che buoni, davvero un piatto goloso e confortevole! Un abbraccio ;-)

    RispondiElimina
  3. CHE PIATTO INVERNALE, CON I SAPORI TIPICI AUTUNNALI, M'ISPIRA DAVVERO TANTO, BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  4. Molto appetitoso questo involtino dai sapori del sottobosco autunnale, bella idea e chissà che buono. Un saluto

    RispondiElimina

Nome

Email *

Messaggio *