10 febbraio 2017

Torta californiana al cioccolato

La torta californiana al cioccolato è un dessert molto goloso e davvero facile da preparare: dal gusto intenso e dal profumo irresistibile, è adatto soprattutto agli amanti del cioccolato fondente.

L'origine del nome torta californiana non ha una spiegazione ben precisa, quel che è certo è che si identifica con quel dolce che ha la consistenza di una torta ma l'aspetto di una crostata.

Attenzione però, perché per questo tipo di preparazione serve lo stampo furbo, quello cioè che presenta un solco lungo tutto il bordo e che permette alla torta, una volta rovesciata, di essere farcita.

Il risultato è quello di una base morbida e profumata che accoglie un'irresistibile ganache al cioccolato fondente..una vera coccola per gli occhi e per il palato! 😍

Per questa preparazione ho scelto di utilizzare la combinazione di aceto e bicarbonato per favorire la lievitazione senza l'aggiunta di lievito chimico. In alternativa potete utilizzare 8 g di lievito vanigliato per dolci (non siate scettici per l'aceto, vi assicuro che nella torta non si percepisce affatto 😉).

Per imburrare più facilmente la teglia vi consiglio inoltre di sciogliere a bagnomaria il burro e di distribuirlo con un pennello da cucina o, se non lo avete, con le dita: in questo modo sarà più facile raggiungere tutti gli incavi del bordo (e quindi sformare perfettamente la torta 😜).

Torta californiana al cioccolato

Torta californiana al cioccolato

TORTA CALIFORNIANA AL CIOCCOLATO
Ingredienti per una torta dal diametro di 25/26 cm
2 uova
100 g di zucchero
80 g di burro (o 50 ml di olio di semi)
100 g di farina 00
50 g di cacao in polvere
1 bicchierino di latte
1 cucchiaino di aceto
1 cucchiaino di bicarbonato
q.b di aroma al rum

PER LA GANACHE
200 g di cioccolato fondente
200 ml di panna fresca
2 cucchiai di miele

PER GUARNIRE
q.b. di lamponi


Far sciogliere il burro in un pentolino o nel microonde.

In una ciotola a parte montare le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere qualche goccia di aroma di rum, l'aceto, il burro fuso e il latte e mescolare bene per far amalgamare gli ingredienti. Unire infine gli ingredienti secchi setacciati, quindi la farina, il bicarbonato e il cacao.

Imburrare ed infarinare uno stampo da crostata dal diametro di 26 cm, riempirlo con il composto e infornare a 180° per circa 20-30 minuti.

Lasciare raffreddare la torta e passare alla preparazione della ganache. Scaldare in un pentolino la panna insieme al miele e nel frattempo tritare il cioccolato. Non appena la panna sfiorerà il bollore, spegnere la fiamma e unire il cioccolato, mescolando energicamente con una frusta fino a quando il cioccolato non si sarà completamente sciolto.

Far intiepidire la ganache e nel frattempo capovolgere la torta su un piatto da portata. Versare la ganache al centro della torta e lasciare che si distribuisca in tutta la superficie.

Far raffreddare la torta prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero e infine guarnirla con i lamponi.

Torta californiana al cioccolato

Torta californiana al cioccolato

Ci sono 9 commenti

  1. Ciao! Che golosità questa torta *_*

    RispondiElimina
  2. Beh, dire che è una torta golosa è poco! :)
    Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che torta lussuriosa per noi golosi di cioccolato

    RispondiElimina
  4. Goduria allo stato puro!!!Non puoi immaginare l'acquolina incredibile che mi ha fatto venire,l'aspetto è golosissimo ed estremamente invitante ed è senza ombra di dubbio di una bontà unica:)).
    Ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti:)).
    Un bacione e buona domenica:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy! :-D Fammi sapere se la proverai ;-)

      Elimina
  5. Questa torta lascia senza parole,grazie,buon inizio settimana

    RispondiElimina