Panettone farcito

dicembre 12, 2017

Immancabile sulle tavole natalizie nonché oggetto di perenni diatribe sotto l'albero è proprio lui: il panettone! Classico con uvetta e canditi o più goloso con le gocce di cioccolato, è in assoluto il protagonista delle feste, insieme al pandoro. Delizioso mangiato così com'è, ancora più goloso se utilizzato come ingrediente principale in tantissime ricette: dai tartufini, alla charlotte, senza dimenticare lo zuccotto.


In casa mia, c'è una tradizione a cui proprio non rinunciamo: il panettone farcito. L'anno scorso l'abbiamo riempito con il gelato, quest'anno invece abbiamo optato per un grande classico, la crema al mascarpone!

Non ho utilizzato la tecnica del cilindro per lasciare intatti i bordi, al contrario ho voluto creare una sorta di naked cake in versione natalizia: molto più facile da tagliare e ancor di più da farcire! Questa è la ricetta a cui mi sono ispirata.

Come base potete scegliere il panettone che più vi piace: io personalmente preferisco il panettone senza canditi, per cui ho optato per quello con le gocce di cioccolato. A dirla tutta, ho sempre preferito il pandoro ma solo da qualche anno ho riscoperto la bontà del panettone e l'unicità del suo impasto.

Ma adesso, sono curiosa di sapere da che parte state voi: pandoro o panettone? E se preferite il panettone, con o senza canditi? 

Panettone farcito

Panettone farcito
Ingredienti per 8 persone
1 panettone da 750 g
500 g di mascarpone
50 g di tuorli
40 g di acqua
100 g di zucchero
1 cucchiaio di marsala
q.b. di gocce di cioccolato
q.b. di zucchero a velo
ciliegie candite

Per la bagna
2 bicchieri d'acqua
6 cucchiai di zucchero
q.b. di aroma al rum
la buccia intera di un'arancia

- Preparare innanzitutto la crema al mascarpone. Versare in un pentolino l'acqua e lo zucchero, mescolare bene e portare la soluzione ad una temperatura di 121°C (250°F). Nel frattempo cominciare a montare i tuorli con le fruste elettriche ed aggiungere successivamente lo sciroppo a filo. Continuare a lavorare il composto finché non si sarà raffreddato e non avrà assunto una consistenza chiara e spumosa.

- Lavorare il mascarpone per ammorbidirlo ed aggiungerlo poco per volta alla crema di uova, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Coprire con pellicola e mettere in frigorifero a rassodare per almeno un'ora.

- Nel frattempo preparare la bagna. Versare in un pentolino tutti gli ingredienti e mescolare per far sciogliere lo zucchero. Non appena l'acqua avrà raggiunto l'ebollizione, spegnere la fiamma e lasciar raffreddare la bagna.

- Tagliare il panettone in parti uguali in modo da ottenere 3 dischi. Inumidire ogni disco con la bagna e poi distribuire la crema al mascarpone utilizzando un sac à poche. Aggiungere le gocce di cioccolato e continuare allo stesso modo con gli altri due strati. 

- Livellare la crema ai bordi del panettone con una spatola e completare il panettone con un po' di zucchero a velo e qualche ciliegia candita. Farlo rassodare in frigorifero per almeno due ore prima di servirlo.

Note e consigli
Per la pastorizzazione delle uova è necessario avere un termometro da cucina, ormai facilmente reperibile nei negozi di casalinghi oppure online. Potete anche tralasciare il passaggio della pastorizzazione, se non avete particolari esigenze.

E' consigliabile utilizzare le uova a temperatura ambiente e tirare fuori dal frigorifero il mascarpone almeno mezz'ora prima: in questo modo sarà più facile lavorarlo.

Se non lo gradite potete omettere il marsala oppure sostituirlo con qualsiasi altro liquore.

Panettone farcito

Panettone farcito

Potrebbero interessarti anche

9 commenti

  1. Panettone per sempre!! E con tanti tanti canditi ed uvetta!! :-DDDD
    Che meraviglia questa farcitura Sanny!! E bellissime anche le foto che sanno proprio di festa!
    Complimentissimi! :-))
    Buona serata! :-*

    RispondiElimina
  2. Io sono per il pandoro con questa farcitura, mio marito è per il panettone senza farcitura, credo che il tuo capolavoro è perfetto per metterci d'accordo! Brava Sanny! Ottimo!

    RispondiElimina
  3. Bella ricetta!Posso invitarti ad un contest? Passa a leggere le semplici regole e se ti va, partecipa! Ti aspetto ! Ciao da Franca di Cannella e Gelsomino
    https://cannellaegelsomino.blogspot.it/2018/01/the-mistery-basket-gennaio-febbraio-2018.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Vado a dare subito un'occhiata :-)

      Elimina
  4. Buongiorno per tutta la vostra necessità di prestito o di finanziamento volete contattare signora manecchi che la ha aiutare anche con un prestito di 10.000€ e questo senza spese in anticipo allora se siete nelnecessità volete contattarla silvia19.manecchi75@gmail.com per più informazione
    silvia19.manecchi75@gmail.com
    silvia19.manecchi75@gmail.com

    RispondiElimina

Nome

Email *

Messaggio *