Tortino di verdure

marzo 23, 2018

Il tortino di verdure è una di quelle ricette che vi salva in qualsiasi occasione: se avete poco tempo ma volete cucinare qualcosa di sfizioso, se avete in programma una gita fuori porta o un picnic e volete preparare una pietanza che sia perfetta da gustare anche il giorno dopo.


Brisée o pasta sfoglia?
Io ho scelto la pasta brisée come base per questa torta salata, in quanto la preferisco alla pasta sfoglia per la consistenza più croccante. Per rendere la ricetta più pratica e veloce ho utilizzato la pasta brisée già pronta ma se siete particolarmente esigenti o avete tempo potete benissimo prepararla in casa.

E il ripieno?
Come per qualsiasi torta salata, potete sbizzarrirvi con il ripieno scegliendo le verdure che vi piacciono di più o quelle che magari avete in frigorifero da molto tempo e quindi dovete consumare. 

Qualche trucchetto...
Per evitare che la torta salata risulti troppo umida, prima di disporre le verdure spolverizzate un po' di pangrattato sul fondo, in modo che assorba l'acqua rilasciata dalle verdure in cottura. Per ottenere dei bordi ben dorati spennellateli con un mix di latte e tuorlo oppure di latte colorato con un pizzico di curcuma.

Tortino di verdure

  Tortino di verdure
Ingredienti per 6 persone
1 rotolo di pasta brisée
2 porri
2 cipollotti
1 zucchina
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
100 g di piselli sgranati
3 uova
100 ml di latte intero
200 ml di panna da cucina
100 g di prosciutto cotto (intero)
75 g di Parmigiano grattugiato
q.b. di sale, pepe, noce moscata

1. Per prima cosa mondare i porri e i cipollotti, tritarli finemente e farli soffriggere in un tegame con i due cucchiai d'olio. Unire anche la zucchina lavata, spuntata e tagliata a tocchetti. Aggiungere infine i piselli e far cuocere per 10 minuti a fuoco medio.

2. In una ciotola mescolare le uova, il latte, la panna, il sale, il pepe e un pizzico di noce moscata. Aggiungere il Parmigiano e il prosciutto cotto ridotto a dadini.

3. Foderare con la pasta brisée una teglia rotonda dal diametro di 28 cm circa (o in base alle dimensioni della brisée) e disporre uniformemente sul fondo le verdure cotte in padella. Aggiungere il composto di uova sopra le verdure in modo da coprirle interamente. Richiudere i bordi e spennellarli con un po' di latte mescolato ad un tuorlo.

4. Far cuocere in forno preriscaldato statico a 190° per 35 minuti circa finché la superficie sarà ben dorata.  

Potrebbero interessarti anche

1 commento

Nome

Email *

Messaggio *